LOFFICINA

analisi e denucia degli stereotipi di genere nella comunicazione

festival articolotr3

PROGETTO
INFORMAZIONI 
PROGRAMMA e LOCANDINA
VINCITORI Professionisti
VINCITORI Youngvertisers
I MIGLIORI POST FACEBOOK

Il 1° festival della pubblicità corretta

L’Articolo 3 della nostra Costituzione dice che tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali di fronte alla legge, senza distinzioni di sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali.

E’ proprio da qui che nasce articolotr3: il primo festival della pubblicità corretta che intende premiare le campagne che oltre all’indubbia efficacia dell’idea creativa, hanno saputo valorizzare i principi delle pari opportunità.

L’obiettivo è contribuire alla diffusione delle cultura di parità e dei principi di non discriminazione nel sistema educativo e nel mondo del lavoro. Il progetto, presentato dalle associazioni LOFFICINA e Piùconzero, ha vinto il Bando del Fondo Sociale Europeo gestito dalla Regione Piemonte ed ha ottenuto, tra gli altri, il patrocinio della presidente della Camera Laura Boldrini.

Si divide in due sezioni: professionisti/e per le iscrizioni delle campagne pubblicitarie trasmesse su emittenti e media nazionali e “youngvertisers”, sezione dedicata agli studenti delle Scuole superiori e delle Università che hanno aderito al progetto.

Si articola in una serie di iniziative che valorizzano la pubblicità socialmente ed eticamente corretta, perché, come dice Annamaria Testa presidente della giuria professionisti: “la pubblicità ha responsabilità grandi, proprio perché è efficace anche quando diffonde e rafforza modelli di ruolo arcaici, sistemi di disvalori, stereotipi deleteri”.

Conversazioni sui temi delle diverse forme di discriminazione in un Ciclo di conferenze al Circolo dei lettori di Torino, dal 5 al 10 maggio 2014; la Mostra fotografica dell’associazione di giornaliste GIULIA ‘Chiamala violenza non amore’ alla Galleria Subalpina, nata per rappresentare la violenza sulle donne al di fuori dei soliti stereotipi, presentata da Se non ora quando, la Premiazione dei vincitori che, il 13 maggio 2014 al Museo Cinema Massimo, celebrerà le campagne che abbiano valorizzato creatività e parità. L’iscrizione al Premio è gratuita, come la partecipazione a tutti gli eventi.

ANNAMARIA TESTA: “Ritengo questo festival molto importante per diversi motivi. In primo luogo perché si tratta di un bando europeo gestito dalla Regione Piemonte, che può favorire la diffusione delle buone pratiche nel campo della comunicazione pubblicitaria e aiutare a sensibilizzare i giovani alla cultura del rispetto e contro ogni forma di discriminazione. In secondo luogo, il riferimento all’Articolo 3 della Costituzione fa uscire questa iniziativa dal mondo del marketing e della pubblicità e la proietta nella coscienza civile di tutti. La pubblicità deve imparare a promuovere l’idea che l’etica è conveniente, anche per le aziende. Deve imparare a costruire un discorso pubblico che rifletta i cambiamenti in atto nella società, dai ruoli di genere ai nuovi cittadini, dagli orientamenti sessuali alle differenze etniche, religiose, culturali.

MASSIMO GUASTINI: “Un festival come articolotr3 è fondamentale per far recuperare credibilità e prestigio a un mondo che sembra aver smarrito la propria vocazione sociale. Per far emergere quelle buone pratiche che possono diventare un esempio di nuove tendenze della pubblicità italiana. È un’occasione di diffondere cultura della comunicazione e abbattere almeno un paio di pregiudizi negativi nei nostri confronti. Cogliamola per favore, per dimostrare che è ancora possibile essere pubblicitari e avere al tempo stesso una coscienza della nostra responsabilità sociale, in grado di dare valore alle marche per cui lavorano, nel rispetto del contesto civile di cui tutti siamo parte”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...